mercoledì 17 febbraio 2010

PLAYSTATION - JUMPING FLASH

1995: Rivoluzione Platform



Fù il primo gioco che presi per la mia playstation e da molti anni ormai è sulle mie scaffalature .
Ricordo che lo presi usato, e fù amore a prima vista…..Ero abituato alla grafica (ottima) 2d del supernintendo e passare a quella “libertà” in 3d sulla nuova e potentissima playstation mi sembrava di essere entrato in un nuovo mondo.
Certo, oggi siamo abituati a modelli 3d che girano in mondi pressoché reali sulle nostre tv, ma vi assicuro che per quegli anni (usci nel 1995, ma io lo presi usato nel 1997, quando la play raggiunse prezzi umani), Jumping flash era qualcosa di semplicemente rivoluzionario.
Mi ricordo il triplo salto con il coniglietto che ti permetteva di arrivare su su su…..ah che bello che era….con quella musichetta prettamente da platform giappico!!!!
Dico “musichetta” ma in verità è una colonna sonora con i fiocchi, davvero bella e curata!
Anche gli effetti sono erano davvero tipici del mondo nipponico (infatti mi gasavano non poco).
Comunque, tanto per sottolineare la bontà del prodotto, nel 2007, a distanza di 12 anni dalla sua prima uscita, è stato riproposto sul playstation store. Per poterlo rigiocare anche su ps3 (anche se io lo uso sulla ps1 con il disco che ancora lavora egregiamente :D).
Jumping flash è stato sviluppato dalla Exact e dalla Ultra e fù distribuito, come uno dei titoli di lancio per la sua nuova console, da Sony computer entertainment stessa.
Sony puntò molto su questo titolo e lo distribuì su tutti i mercati, ovviamente prima in giappone (il 28 aprile 1995) e poi nel mercato europeo e nordamericano (in entrami i mercati occidentali il 10 ottobre 1995).
Come preaccennato prima, jumping flash rivoluzionò il concetto di platform, in quanto si trattava, per la prima volta di un platform ambientato in un mondo 3d, e utilizzava come prospettiva di gioco quella in prima persona.
Il gioco ci metteva nei panni di Robbit, un coniglietto robotico molto simpatico, che come compito aveva quelli di trovare i jet pods (sempre sparsi all’interno del livello) e di salvare il mondo di jumping flash dal cattivone di turno, il Barone Aloha!
I Jet pods sono sparsi all'interno di ogni livello e per raggiungerli è sempre necessario fare tanti ma tanti salti non dimenticandosi mai ovviamente dei nemici sparsi per il livello.
Per sconfiggere i vari nemici è necessario sparargli o saltargli sopra.
Durante le nostre ricerce è possibile raccogliere i vari power up sparsi in giro!
Una volta presi tutti i jet pods era possibile saltare sulla piattaforma "exit" e passare al livello successivo.
La difficoltà ovviamente era proporzionale al livello raggiunto fra i 18 disponibili (6 mondi con 3 livelli ciascuno, più alcuni bonus).
Ogni mondo aveva il suo mostro finale più il boss finale del gioco (per un totale di 7 mostri).
Questo titolo và provato con la mente proiettata nel 1995 e i giochi che c’erano a quei tempi, per capire quale rivoluzione portò al mondo dei platform, aprendo le porte a tutti i platform che noi oggi conosciamo.
Ora viene considerato un gioco non comune e per prenderlo, a volte è necessario sborsare qualche euro, e trovarlo messo bene non è cosa semplicissima….ma non impossibile ;)







11 commenti :

  1. Io conoscevo Jumping Jack Flash...

    RispondiElimina
  2. :D quale...la canzone dei rolling stones?

    RispondiElimina
  3. Credo che in comune ci sia solo la prima e l'ultima parola del titolo :D

    RispondiElimina
  4. Chissà se andrebbe d'accordo con la mia tendenza a soffrire di motion sickness...

    RispondiElimina
  5. Scopro, indirettamente, grazie alla tua rec. che esiste un Jumping Flash 3, a me fino a pochi secondi fa sconosciuto. (Io ho Jumping Flash 2 ed è uno dei giochi che ricordo più volentieri della prima era playstation)

    RispondiElimina
  6. questo gioco purtroppo ha sempre stimolato i miei movimenti intestinali. Mi spiace essere in controtendenza, ma proprio non mi è mai piaciuto. magari forse il secondo episodio è molto meglio. un pò come succede fra il primo ed il secondo episodio di forbidden siren per ps2.

    RispondiElimina
  7. @ Hell :D non lo sò quanto possa andare d'accordo :D

    @ Honoo5.....il 3 e il 2 non ce li ho...ma prima o poi me li procurerò... :) (sono contento di essere stato indirettamente parte di questa tua scoperta :D)

    @ Gerry, il tuo modo elegante per dire che ti fà cagare sto gioco è mitico :D sei grande!!! :D :D :D guarda...i gusti sono personali...per me con il primo fuù amore appena lo presi :) ma anche i seguiti sono belli

    Ciao a tutti ;)

    RispondiElimina
  8. e pensare che a me le strambate piacciono... a a parte questo, volevo ufficialmente invitare anche te a partecipare al mio concorso!

    RispondiElimina
  9. dimenticavo: mi fai un post di pubblicità al concorso sul tuo blog?

    RispondiElimina
  10. Ciao! si si....solitamente non faccio 'Pubblicità'.... :D
    Ma la tua iniziativa, che da privato metti addirittura in premio dei giochi....con quella di hell per il "dream-cast" e quella di dreamcast talk con i loro server attivi per DC la meritano e farò un post dove le nomino tutte e tre....tipo: Inizative amiche o robe del genere :D
    Ciao mitico

    RispondiElimina