mercoledì 24 novembre 2010

PS3 - LITTLE BIG PLANET

Originalità su ps3



Un titolo che mi ha sicuramente colpito di questa “Next gen” è sicuramente Little Big Planet, una piccolo gioiello di originalità.
Annunciato nel 2007, sviluppato da Media Molecule, è stato pubblicato in esclusiva per ps3 nel 2008 su tutti i mercati (ottobre per quanto riguarda il mercato americano e giapponese e novembre per il mercato europeo ed australiano) da Sony stessa.
Tecnicamente parlando il gioco ha una grafica molto gradevole e gli effetti sonori sono molto azzeccati e di buona fattura.
Il gioco ci mette al comando del “Sackboy/Sackgirl”, simpaticissimo pupazzino di pezza che potremmo configurare e modificare a nostro piacimento con gli oggetti che raccogliamo nello svolgimento del gioco durante la modalità storia o che scarichiamo dal psn.
Lo story mode comprende ben otto mondi da esplorare:
1. i Giardini
2. la Savana
3. il Matrimonio
4. il Canyon
5. la Metropoli
6. le Isole
7. i Templi
8. la Natura selvaggia
All’interno di questi mondi ci sono numerosi ostacoli da superare e per affrontarli al meglio dovremo interagire nel migliore dei modi con gli oggetti (anche strutturali) del gioco e dovremo cercare di raccogliere più oggetti possibile da utilizzare poi sul nostro Sackboy/Sackgirl per personalizzarlo come più ci piace.
Il Sackboy/Sackgirl può correre, afferrare oggetti di vario tipo, fare salti normali e salti “super” ed inoltre può attivare il popit per accedere alle varie opzioni di gioco (che possono cambiare a seconda della modalità di gioco che stiamo provando).
Bisogna analizzare molto bene i livelli per raggiungere tutti gli oggetti e per completare al 100% la sezione di gioco.
Molta importanza è stata data alla “gravità” perché in questo gioco è riprodotta molto bene e moltissime azioni sono legate alle caratteristiche di questa legge fisica.
Oltre alla modalità storia, è presente la modalità editor che permette di crearci dei mondi a nostro piacimento che potremo poi utilizzare sia in modalità offline che in modalità online, permettendo anche ad altri giocatori di provare i mondi da noi creati ed ovviamente anche noi potremo provare i mondi fatti dagli altri giocatori sparsi in tutto il globo.
Questa particolarità, rende infinito questo gioco che credetemi, nonostante l’aspetto molto cartoon non è affatto un gioco esclusivamente per piccini, anzi, è un gioco veramente rivolto a tutti che vogliono provare qualcosa di davvero originale e divertente e dalla longevità incredibilmente lunga.
A mio avviso questa esclusiva per la scatoletta sony è un’assoluto must buy! Da prendere senza ombra di dubbio se ancora manca nella vostra collezione.




A title that I was certainly impressed on this "next gen" is certainly Little Big Planet, a little gem of originality.
Announced in 2007, developed by Media Molecule, was released exclusively for PS3 in 2008 on all markets (October for the U.S. market and Japanese market and in November for the European and Australian markets) from Sony itself.
Technically speaking the game has very nice graphics and sound effects are very well chosen and well made.
The game puts you in command of "Sackboy/Sackgirl", a nice Stuffed animals that we could configure with the objects we collect during the course of the game in story mode or the PSN.
Ths story mode includes eight worlds to explore:
1. Gardens
2. the Savannah
3. Marriage
4. Canyon
5. the Metropolis
6. Islands
7. Temples
8. the Wilderness
Into this world there are many obstacles to overcome and the best deal is to interact with the objects (including structural) of the game and we must try to collect more objects that we can to customize our Sackboy/Sackgirl.
The Sackboy/sackgirl can run, catch various objects, make normal and super jump and also he/she can activate the Popit to access to the various game options (which may change depending on the mode of play that we're trying).
To discover all the objects you need to explore in detail the level of play.
Also an important note is about the "gravity" because in this game is played very well and many actions are related to the characteristics of this physical law.
Besides the story mode there is the editor mode that allows you to create new levels of play that we can use both on offline or online mode and we can share them with the other players on psn and, viceversa, we can try worlds made by other players around the globe.
Believe me, despite the cartoon aspect is not a game for kids only, indeed, the game is really open to all who want to try something truly original and funny and incredibly long longevity.
In my opinion, this title is an absolute must buy! Be taken without a shadow of doubt if it still is missing in your collection.







2 commenti :

  1. Io sono parecchio combattuto su questo titolo. Da non possessore di ps3, mi sarei aspettato che facesse la differenza e invogliasse all'acquisto della console ma ho notato, almeno personalmente, che il gioco manca totalmente di personalità e purtroppo mi viene da ridere se qualcuno lo definisce come un degno sostituto dei ben più carismatici jak & daxter e sly (ratchet si è trasferito ma la cosa non mi rallegra comunque). Io ti parlo solamente di un fattore esterno ma sacrosanto, quello di rendersi accattivante all'acquirente, e non mi pare una cosa da poco. Insomma quello che ti voglio dire è che ancora oggi vivo benissimo anche senza LBP, a parte il fatto che non ho mai digerito gli editor, a prescindere dal gioco, figuriamoci nel mio genere prediletto qual è il platform. Il gameplay sarà anche fantastico ma, sarò pazzo io e spero che mi comprenderai, c'è questa cosa che mi fa provare repulsione per questo gioco.

    RispondiElimina
  2. Certo che ti comprendo...ci mancherebbe :) ognuno ha i suoi gusti!
    A me piace parecchio sto gioco, ma per le caratteristiche che ha...forse mi hai frainteso ma io non lo paragono ad altri titoli e non voglio sostituire nessun gioco con questo perchè a mio avviso è un platform un pò atipico...differente dai titoli da te citati
    A mio modo di vedere le cose questo titolo è parso abbastanza nuovo come ideazione e abbastanza caratteristico...diverso dai vari platform che ci sono in giro, ed ho apprezzato molto questa caratteristica.
    ...e poi ripeto, non è mica detto che quello che piace a me debba piacere anche agli altri ;)
    Ciao mitico ;)

    RispondiElimina