mercoledì 19 maggio 2010

XBOX - NINJA GAIDEN

Bellissima esclusiva XBOX

Eccomi qua con la mia prima recensione per la xbox primo modello.
Il titolo in questione è la versione europea di Ninja Gaiden (specifico che è la versione europea perché purtroppo differisce in alcune cose dalla controparti americana e nipponica per via della bigotta recensione che abbiamo nel vecchio continente…)
Comunque sia rimane un gran bel titolo nonostante i tagli effettuati e considero questo gioco un must have per tutti i possessori di xbox visto poi i pochi euro che servono per acquistarlo ora.
Il gioco è stato sviluppato dal team ninja e distribuito da tecmo.
Il progetto doveva inizialmente vedere la luce sul dreamcast (THE BEST CONSOLE :D) poi su ps2 ma alla fine si optò per l’esclusiva su xbox!
Il gioco fù distribuito nel 2004 (2 marzo in USA, 11 marzo in GIAPPONE e il 14 maggio in EUROPA).
Il gioco, come già annunciato poco fa, ha incontrato non pochi problemi con le varie censure. Pensate che inizialmente in giappone l’ente adibito alle censure, denominato CERO, creò una nuova lettera per classificare NINJA GAIDEN…la lettera Z, non applicata prima a nessun gioco, e che rendeva ILLEGALE la vendita ad un pubblico minorenne. Vennero applicate modifiche al gioco stesso per ottenere la lettera D, che semplicemente sconsigliava la vendita ai minorenni.
Anche negli USA ha ricevuto indicazioni analoghe e in europa sono state proprio eliminate alcuni parti di gioco (come le decapitazioni) per ottenere il permesso di vendita.
In Australia non ha ottenuto l’autorizzazione e di fatto non esiste una versione per il mercato australiano in quanto è stato dichiarato illegale venderlo in terra australiana.
Scusate se mi sono soffermato su questo aspetto, ma sono rimasto piuttosto colpito da questa storia, visto che si è violento, ma a mio avviso ci sono molti altri giochi violenti come questo che non hanno avuto questi problemi con gli enti di censura.
Però ringraziando internet questi problemi ormai hanno poca importanza visto che quasi mai compro qualcosa qua!
Nel gioco il nostro personaggio principale sarà Ryu hayabusa e attorno a lui ci saranno altri personaggi secondari che ci aiuteranno in vari modi (Ayane, Rachel e Muramasa il fabbro) .
Nell’unica modalità di gioco presente (lo story mode) dovremo aiutare Ryu a ritrovare la spada del drago nero che gli era stata rubata da un potente demone di nome Doku.
La visuale è in terza persona e viene utilizzata una discutibile telecamera automatica, che a mio parere, in alcune situazioni non è proprio il top ma si riesce comunque a giocare decentemente..
Lo stile di combattimento invece è di ottima fattura e prevede i movimenti con lo stick, due tasti di attacco e uno di difesa.
Va sottolineato che la qualità grafica è davvero alta, cosi come il reparto sonoro.
Tramite connessione al live era possibile scaricare la modalità aggiuntiva “hurricane mode”.
Questa modalità era caratterizzata dallo stesso tipo di visuale, ma al posto di avanzare “linearmente” come nello story mode in un livello, qui si dovevano uccidere tutti i nemici presenti sul campo di battaglia delimitato per passare all’arena successiva.
Anche se ormai il live per la vecchia xbox non esiste praticamente più, non dovete preoccuparvi nel caso vogliate provare l’hurricane perché nel 2005 è stata pubblicata la versione NINJA GAIDEN BLACK (sempre per xbox) che oltre al contenuto standard di ninja gaiden comprende anche il pacchetto hurricane e due nuovi livelli di difficoltà per lo story mode (un’esclusiva per la versione Black).
Anche questa versione si trova a pochi euro, e ne consiglio caldamente l’acquisto .
Io al momento ho solo la versione liscia europea, ma mi procurerò sicuramente anche la black version NON europea :D…..per chi ancora non avesse nessuna delle due versioni, consiglio di procurarsi subito la black edition….versione americana o giapponese ovviamente!
La bontà di questo prodotto ha portato il tema ninja a rilasciare nel 2007, un porting in hd di questo titolo per ps3 con il titolo di NINJA GAIDEN SIGMA.





Nessun commento :

Posta un commento