lunedì 25 gennaio 2010

PS3 - BLAZBLUE

2D next gen


Sono i numeri di poligoni a rendere un gioco esteticamente bello?
La risposta è NO e Blazblue ne è il perfetto esempio per questa ‘next generation’.
Pubblicato da ark system works, Blazbue è inizialmente uscito nelle sale da gioco giapponesi ed americane (19 settembre 2008 in Giappone e 20 settembre 2008 negli Stati uniti) su hardware Taito Type X2.
Nel 2009, sempre pubblicato e rilasciato dalla stessa casa produttrice, è stato effettuato il porting di questo bellissimo gioco su xbox 360 e su playstation 3 sul mercati giapponese il 25 giugno 2009 e sul mercato americano il 30 dello stesso mese.
In Europa invece non è ancora stato rilasciato, ma verrà pubblicato il 19 marzo 2010.
Verrà rilasciato anche su PSP e pare su piattaforma Windows PC e si parla, per entrambe le piattaforme, del 2010.
Per le versioni console, su Xbox 360 il gioco è su DVD mentre per la versione PS3 è su Bluray.
Le versioni ‘domestiche’ di questo gioco comprendono tutti i contenuti delle versioni arcade con della aggiunte esclusive:

Aggiunte comuni alle versioni Ps3 e xbox360
• Animazioni più dettagliate
• Nuove musiche
• Nuova modalità storia
• Multiplayer online fino a sei giocatori
• Disponibile la scelta tra audio giapponese e inglese
• La Limited edition, pubblicata negli Stati uniti, contiene una guida strategica e una versione arrangiata della colonna sonora,
• La limited europea avrà contenuti diversi da quella americana.
• Contenuti aggiuntivi scaricabili

Aggiunte esclusive per ps3
• La versione Playstation 3 permetterà la connessione in remoto con la PSP, permettendo ai giocatori di sfidarsi usando la console portatile.

Blazblue è sotto molti punti di vista il seguito della serie Guilty Gear, e infatti anche la meccanica di gioco è simile.
E’ possibile giocare sia in modalità single player che multi player (offline e online.
Sono inizialmente disponibili 10 personaggi:

• Jin Kisaragi
• Ragna The Bloodedge
• Rachel Alucard
• Bang Shishigami
• Noel Vermillion
• Arakune
• Iron Tager (TR-00009)
• Litchi Faye Ling
• Taokaka
• Carl Clover

Sono presenti altri 3 personaggi (tutti boss finali) e due di questi potranno essere utilizzati man mano che si avanza nel gioco: Haku Men e V13, mentre il terzo, la versione speciale di Ragna, non è utilizzabile.
Per diventare bravi in questo gioco è necessario studiarsi per bene le mosse.
E’ un gioco in cui io faccio un po’ fatica perché non sono molto abituato a questo tipo di picchia picchia, ma devo dire che è veramente ben fatto e che man mano che si imparano le mosse, da parecchia soddisfazione giocare.
Ovviamente consiglio (caldamente) di giocarlo con l’arcade stick!
Ci sono gli stick ‘ufficiali’ Blazblue, prodotti da Hori, sia per 360 che per ps3.
Per 360 lo stick era realizzato su base EX2, mentre per ps3 lo stick era fatto su base HP3 (molto più grande e massiccio).
Dico che è quasi indispensabile usare lo stick in quanto questo, seppure in HD è un classico picchia duro 2d dove due giocatori si sfidano in round che si chiamano “rebel” a suon di mosse e combo fatte con combinazioni che sullo stick risultano più facili ed immediate rispetto ad un pad tradizionale.
Riferito alla giocabilità ogni personaggio ha degli attacchi caratteristici, suddivisi fra ‘weak’, ‘medium’ e ‘strong’ attack.
Inolte ogni personaggio ha una sua tecnica unica, chiamata drive attack.
Inutile dire che le combo che si possono creare possono essere davvero numerose (dopo aver preso confidenza con le mosse).
Per quanto riguarda le difese dei personaggi, sono disponibili due tipi di parate, una normale, che può essere sconfitta con determinati attacchi, e una parata a barriera, che anche se più forte, è temporanea.
Io personalmente ho sia lo stick che il gioco in versione ps3, ed entrambi in versione giapponese.
Ho optato per questa versione in quanto lo stick proposto per ps3 è più grande e massiccio di quello proposto per 360 ed anche perchè l’ho trovato a prezzo molto buono su una asta ebay :D.
Lo stick è ben fatto e in bundle è compresa una raccolta di stickers del gioco.
Allego qui di sotto una foto del gioco e dello stick che ho e in attesa che esca il seguito (BlazBlue: Continuum Shift) concludo dicendo che se volete un picchiaduro originale, ben fatto e a mio avviso, molto tecnico, PROCURATEVI questo gioco.
Oltre ad essere molto bello da giocare (anche se, soprattutto all’inizio, vi farà imprecare e non poco :D) è molto bello da vedere, con una grafica a mio giudizio superlativa!










4 commenti :

  1. Concordo pienamente con te: il numero di poligoni non fa un buon gioco, anzi molte volte non fa nemmeno un gioco accettabile!

    Ottimo blog, mi sono aggiunto ai lettori fissi e se vuoi passare da me mi fa piacere!

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio molto per i complimenti, passo immediatamente a vedere il tuo blog, piacere mio ;)

    RispondiElimina
  3. Ma è assolutamente fantastico!!! Io ho Guilty Gear XX Reload e, pur non essendo un drago in questo genere, lo adoro!

    Ma Arakune è preso paro paro dal cartone "La Città Incantata" di Miyazaki!!!

    Motivo in più per desiderare questo gioco!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao hell!!! Se non ce l'hai procuratelo (oopure aspetta la versione pal che esce a breve e con anche qualche contenuto aggiuntivo a quanto pare ;) )
    ne vale veramente la pena...
    P.S nemmeno io sono un drago, ma è comunque divertente e di notevole fattura ;)
    P.s.2
    SE lo prendo ci facciamo anche qualche partita online :D
    Ciao mitico

    RispondiElimina